Il capogruppo Pd al comune Pierfrancesco Majorino annuncia su Affari Italiani che il vicesindaco a Milano (se vincerà il centrosinistra) sarà una donna. Una chi? Il sito lancia un sondaggio: Marilena Adamo, Arianna Cavicchioli, Milly Moratti, Carmela Rozza, Caterina Sarfatti, Francesca Zaizic.

A parte che alcune, lo so per certo, sono indisponibili, qui manca -almeno- un nome, che è proprio quello giusto: Arianna Censi.

Piddina, 40 e something, quindi ancora giovane ma non troppo, un’importante esperienza di sindaca + molte altre già alle spalle, molto legata al movimento delle donne di Milano e della Lombardia, amica di tutte, ottima mediatrice, e anche simpatica. Praticamente perfetta. Garantisco per lei!

Care amiche milanesi, la vicesindaca (e un buon pezzo della squadra) decidiamocela noi. Gli uomini facciano un passo indietro.

Incoraggiamo Arianna Censi e sosteniamo il suo nome!

Fate girare!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •